13 motivi per cui arriva il trailer della seconda stagione, annunciata la data di uscita

Netflix ha rilasciato il primo teaser trailer della seconda stagione di 13 Reasons Why, in arrivo molto presto.

13 motivi per cui arriva il trailer della seconda stagione, annunciata la data di uscita

I nastri erano solo l'inizio, perché 13 motivi per cui la stagione 2 arriva su Netflix quest'estate. Il servizio di streaming ha rilasciato il primo teaser trailer per la seconda stagione della controversa serie di successo, che ha rivelato la data della prima del 18 maggio. Il teaser in sé non rivela molto in termini di filmati reali, ma dà un'idea dell'atmosfera di questa stagione, che è piuttosto inquietante e misteriosa. Il tutto è impostato sulle note dei Depeche Mode Ti capisco , che aggiunge al tono.



13 motivi per cui Stagione 2 riprende all'indomani della morte di Hannah e l'inizio dei complicati viaggi dei nostri personaggi verso la guarigione e il recupero. La Liberty High si prepara al processo, ma qualcuno non si fermerà davanti a nulla per mantenere nascosta la verità sulla morte di Hannah. Una serie di minacciose polaroid portano Clay ei suoi compagni di classe a scoprire un terribile segreto e una cospirazione per nasconderlo. Il teaser trailer si basa fortemente sull'idea di queste polaroid. La Paramount Televisions produce la serie per Netflix, con un team di produzione che include Selena Gomez, Mandy Teefey, Kristel Laiblin, Joy Gorman Wettels, Michael Sugar e Steve Golin.

Netflix ha rilasciato la stagione 1 di 13 motivi per cui , che è basato sull'omonimo libro di Jay Asher, nel marzo del 2017 ed è diventato rapidamente uno dei maggiori. La prima stagione è incentrata sul morte una liceale , Hannah (Katherine Langford) che ha lasciato una serie di 13 cassette per la sua amica e cotta Clay (Dylan Minnette), spiegando cosa l'ha portata alla decisione di togliersi la vita. Sebbene lo spettacolo abbia avuto un grande successo finora ed è stato accolto con elogi da fan e critici, è stato anche accolto con molte polemiche. Molti professionisti della salute mentale e spettatori hanno contestato la rappresentazione grafica di questioni come suicidio, stupro e contenuti per adulti.

Sulla scia della controversia, Netflix ha ampliato le sue valutazioni dei contenuti e ha dato 13 motivi per cui una valutazione TV-MA che va avanti. Hanno anche incluso collegamenti a risorse per la prevenzione del suicidio nel documentario che accompagna la serie. In preparazione al lancio della seconda stagione dello show, il servizio di streaming ha anche fornito una discussione aggiornata e una nuova discussione, che è una serie di video in cui il cast affronta i problemi della serie tra cui bullismo, aggressione sessuale e abuso di droghe. Questi possono essere trovati su 13ReasonsWhy.info .

Nonostante le polemiche, la serie è riuscita a stimolare la conversazione su alcuni argomenti molto seri e preoccupanti. Ogni episodio di Stagione 2 arriverà con un nuovo video, fornendo un avvertimento e indicando coloro che potrebbero aver bisogno di aiuto alle risorse che possono assisterli. La serie vede nel cast anche Christian Navarro, Alisha Boe, Brandon Flynn, Justin Prentice, Miles Heizer, Brian d'Arcy James e Kate Walsh. Assicurati di dare un'occhiata al trailer del teaser 13 motivi per cui stagione 2, per gentile concessione di Netflix, per te di seguito.