Bela Lugosi ha ricordato 65 anni dopo la sua morte

Quasi perdendo il suo ruolo più iconico per essere sconosciuto, Bela Lugosi ha trascorso l'ultima metà della sua vita assicurandosi di essere ricordato come un'icona cinematografica.

Bela Lugosi ha ricordato 65 anni dopo la sua morte

Quando si tratta di mostri di film classici, ce ne sono stati meno che hanno visto più iterazioni di quelli di Bram Stoker Dracula , ma di tutti gli attori ad aver interpretato il succhiasangue Count sullo schermo uno dei più iconici, riconoscibili e influenti è stato Bella Lugosi , e non c'era momento migliore per ricordare il prolifico attore ungherese che intorno al 65° anniversario della sua morte. Come Conte nella versione Universal del 1931 del romanzo di Stoker, Lugosi è diventato un'icona istantanea non solo per la sua stessa generazione ma per quelle future, e la sua interpretazione ha continuato a ispirare registi e attori che hanno affrontato il vampiro più famoso del mondo. Tuttavia, al di fuori delle sue occasionali apparizioni in quel ruolo, la vita di Lugosi è stata una montagna russa di alti e bassi che lo hanno reso uno degli attori più prolifici e interessanti del suo tempo.



Bela Ference Dezso Blasko nacque a Lugos, in Ungheria, il 20 ottobre 1882 e il suo incredibile viaggio iniziò quando lasciò la casa all'età di dodici anni e si fece strada attraverso la sua adolescenza lavorando nelle miniere, nelle fabbriche e come fabbro, fino a quando decise che il suo percorso professionale fosse altrove all'età di vent'anni, quando gli fu assegnato il suo primo ruolo di attore in una produzione teatrale. Dopo essersi esibito con una serie di nomi diversi, ha finalmente optato per un nome che onorasse la sua città natale, Bela Lugossy, che nel tempo sarebbe stato cambiato ancora una volta nell'ortografia con cui divenne famoso.

Mentre Lugosi negli anni successivi avrebbe raccontato storie elaborate sul suo tempo sulla scena ungherese, i biografi hanno scoperto nel tempo che l'attore aveva un debole per l'esagerazione all'inizio della sua carriera, ma si è tenuto impegnato fino alla sua interpretazione rivoluzionaria come il maschio guidare in una performance di Romeo e Giulietta che lo ha portato a ottenere il riconoscimento nazionale. La sua carriera di attore fu sospesa nel 1914 quando scoppiò la prima guerra mondiale e Lugosi si arruolò nell'esercito, prestando servizio fino a quando non fu gravemente ferito. Nel 1916 lasciò l'esercito e tornò al suo lavoro sul palco, interpretando Gesù in una produzione pasquale di La passione .

Nel 1917, all'età di 34 anni, Lugosi sposò Ilona Szmik, una donna che anche per le sue successive mogli fu l'amore della sua vita, e dopo essersi impegnato a fondo nella politica in un momento in cui il Paese attraversava grandi sconvolgimenti, Lugosi e sua moglie fuggì in Austria. Fu poco dopo che la pressione combinata di Lugosi non riuscendo a trovare molto lavoro e la disapprovazione da parte del padre che Ilona lasciò Lugosi e tornò a casa. La coppia divorziò presto e Lugosi si trasferì di nuovo, prima in Germania dove si dedicò subito al cinema, e poi, nel 1921, un Lugosi di 38 anni fece il viaggio attraverso l'Atlantico su una nave mercantile e sbarcò a Ellis Island a marzo 23.

Durante i suoi primi anni in America, Lugosi trovò lavoro in piccole produzioni teatrali che gli consentirono di parlare nella sua nativa ungherese, poiché all'epoca conosceva pochissimo l'inglese ma quando gli fu chiesto di interpretare un ruolo in una produzione off-Broadway, Il papavero rosso , ha mostrato la volontà di imparare la lingua per assumere il ruolo. A quel tempo, Lugosi imparava le sue battute foneticamente, e ciò portò al suo debutto cinematografico americano nel 1923 Il comando silenzioso , in cui avrebbe interpretato il cattivo, qualcosa che sarebbe diventato una firma per lui. Fu in questo periodo che si sposò anche per la seconda volta, ma ancora una volta il matrimonio non sarebbe durato.

Nel 1927, Lugosi ebbe il suo primo contatto con il ruolo che avrebbe costituito la parte più importante della sua eredità quando gli fu offerto un ruolo in una nuova produzione americana di un'opera teatrale di successo dall'Inghilterra - Dracula . Lo spettacolo è stato un enorme successo e, quando la corsa si è conclusa a Broadway, Lugosi è andato in tournée con la produzione in tutto il paese, il che ha portato sia alla sua relazione molto pubblicizzata con l'attrice Clara Bow, sia al suo matrimonio di quattro giorni con la socialite Beatrice Woodruff Weeks. Quando il suo ruolo teatrale con Dracula era finita, era già scontato che la commedia sarebbe stata trasformata in un film e Lugosi si è subito proposto per la parte. Tuttavia, inizialmente è stato licenziato dalla Universal perché non era un attore cinematografico molto conosciuto, e successivamente ha iniziato ad accettare tutti i ruoli che gli venivano offerti per costruire il suo nome, incluso 1930's Renegades. Anche questo non ha avuto un ruolo importante nel fatto che a Lugosi è stato finalmente offerto il ruolo di Dracula, ed è stato solo quando lo studio ha esaurito tutte le sue opzioni che alla fine hanno accettato di dargli la parte, ma conoscendo la sua pura disperazione di interpretare il Conte ha portato l'attore a essere pagato solo $ 500 a settimana, per un totale di $ 3.500 per l'intero film. Ciò significava che è stato pagato circa un quarto dell'importo pagato a David Manners per il ruolo di Jonathan Harker in un film che salva lo studio dal fallimento, continua a fare soldi per i prossimi 90 anni e diventa uno degli horror più imitati e stimolanti. film di tutti i tempi.

Subito dopo le riprese Dracula , Lugosi è tornato immediatamente ad assumere qualsiasi ruolo poteva, ma quando Dracula arrivato nei cinema ed è diventato un enorme successo, la Universal ha fatto un'audizione a Lugosi per un altro ruolo da mostro in arrivo, Frankenstein . Tuttavia, Lugosi non voleva davvero essere interpretato in ruoli da 'mostro', né voleva essere solo una creatura goffa e praticamente silenziosa come richiedeva la sceneggiatura. All'arrivo del regista James Whale, che apparentemente voleva qualcuno che fosse praticamente sconosciuto per interpretare il mostro, Lugosi si separò dalla produzione, lasciando il ruolo aperto a un'altra futura icona del cinema, Boris Karloff.

Fu in questo periodo, il 31 gennaio 1933, che Lugosi sposò la 21enne Lillian Arch e, nonostante la differenza di età di quasi 30 anni e il precedente record di matrimonio di Lugosi, la coppia sarebbe rimasta sposata fino a poco prima della morte dell'attore. Insieme hanno avuto un figlio, Bela George Lugosi.

Anche se se n'è andato Frankenstein dietro, Lugosi, ora sulla cinquantina, avrebbe trascorso il decennio successivo apparendo in numerosi film horror come Zombie bianco, l'isola delle anime perdute (basato su HG Wells' L'isola del dottor Moreau ), Il gatto nero, il corvo e Il raggio invisibile . Non si sarebbe allontanato troppo dal genere negli anni '40, poiché è apparso come il suo secondo ruolo preferito autodichiarato di Ygor, un ladro di tombe dal collo spezzato, in Figlio di Frankenstein e di nuovo dentro Fantasma di Frankenstein . Nel 1943, Lugosi ha finalmente interpretato il ruolo che aveva inizialmente rifiutato alla Universal quando ha interpretato il mostro di Frankenstein in Frankenstein incontra l'uomo lupo , tuttavia, il suo ruolo avrebbe avuto alcune scene alterate e il suo dialogo tagliato, il che ha portato il personaggio a sembrare il muto e sconcertante grumo che Lugosi aveva temuto nel film originale di James Whale. Il film è stato l'inizio di una flessione nella vita dell'attore, poiché è diventato dipendente dagli antidolorifici dopo aver sofferto di dolori alla schiena e alle gambe a causa del peso fisico dell'interpretazione del mostro di Frankenstein, e ha iniziato a fare affidamento su produzioni a budget molto basso, molte di dubbia qualità.

Durante gli anni della guerra, Lugosi era troppo vecchio per combattere, ma ha recitato in un film di servizio pubblico sulla donazione di sangue. A metà degli anni '40, l'appetito per i vecchi mostri cinematografici stava iniziando a svanire e oltre ad apparire in Dracula strappare Il ritorno del vampiro , è apparso anche Lugosi L'uomo scimmia, l'uomo voodoo e Il ladro di cadaveri , così come Casa di Frankenstein e Casa di Dracula . Nel 1948, Lugosi interpretò il personaggio di Dracula per la seconda e ultima volta sullo schermo Abbott e Costello incontrano Frankenstein . Il film sarebbe anche l'ultima apparizione dell'attore in una grande produzione in studio.

La tossicodipendenza di Lugosi ha iniziato a farsi sentire su di lui, ma ha continuato a lavorare per sbarcare il lunario, recitando in un revival di Dracula sul palco, e poi apparendo nei 'peggiori film di tutti i tempi' del regista Ed Wood. Sebbene tutti i film di Wood siano dei classici di culto, all'epoca erano sia critici che finanziariamente disastrosi, ma come avrebbe sottolineato in seguito il figlio di Lugosi, 'lavorare con Ed Wood gli ha dato qualcosa da fare, il che era molto importante per lui'. Questi sarebbero stati gli ultimi ruoli che Lugosi avrebbe interpretato.

La tossicodipendenza di Lugosi divenne troppo per sua moglie Lillian e la coppia divorziò nel 1954. Un anno dopo, Lugosi cercò aiuto per la sua abitudine, trasferendosi in ospedale per cure. Lugosi ora aveva 72 anni ed è stata una delle prime star di Hollywood a rendere pubblica la riabilitazione dalla droga. Dopo aver lasciato l'ospedale, Lugosi ha affermato di avere una nuova prospettiva di vita e ha sposato Hope Linninger, una fan che gli aveva regolarmente scritto lettere durante la sua degenza in ospedale, tuttavia il loro tempo insieme sarebbe stato breve poiché Lugosi è morto a casa il 16 agosto , 1956. Ha espresso il desiderio di essere sepolto con uno dei suoi mantelli di Dracula, ma alla fine la famiglia ha deciso che sarebbe stato sepolto in completo abbigliamento da vampiro, inclusi smoking, medaglione e mantello.

Nei 65 anni dalla sua scomparsa, Lugosi non solo ha continuato ad essere ricordato per il suo ruolo di Dracula, ma è diventato un'icona quasi insuperabile del primo cinema horror. Era qualcuno che non ha mai considerato un ruolo come al di sopra o al di sotto di un altro: erano tutti ugualmente importanti e tutti ricevevano ogni grammo di sforzo che poteva mettere nei ruoli, sia che recitasse al fianco di altri grandi come Boris Karloff, o sconosciuto attori in una produzione indipendente mai sentita di nuovo. Lugosi potrebbe aver quasi perso il suo ruolo più ricordato per essere sconosciuto nel settore, ma questo è qualcosa che la sua etica del lavoro ha assicurato che non sarebbe stato detto della sua eredità.