Black Panther: il cast e la troupe di Wakanda Forever condividono le ragioni per continuare il franchise

Il franchise di Black Panther si è interrotto dopo la tragica perdita di Chadwick Boseman.

  BlackPantherWakandaPer sempre
Studi Marvel

Pantera Nera: Wakanda per sempre ha il compito monumentale di continuare il franchise senza l'ex personaggio titolare, interpretato da Chadwick Boseman. Quando l'attore è tragicamente scomparso nel 2020, il cast e la troupe sono rimasti allo sbando senza un obiettivo a cui tendere. Domande sull'opportunità di continuare con a Pantera nera Il sequel è nato rapidamente, poiché Boseman ha guidato il film quando è stato rilasciato nel 2018 e da allora è diventato una parte importante dell'MCU con Vendicatori: guerra infinita e Fine del gioco nel 2019.

MOVIEWEB VIDEO DELLA GIORNATA

Durante un colloquio con Varietà , il talento dietro Pantera Nera: Wakanda per sempre hanno condiviso i loro pensieri iniziali dopo la perdita di Boseman e come hanno deciso che l'attore avrebbe voluto che continuassero con l'eredità del personaggio titolare. Letitia Wright, che interpreta Shuri e la sorella di T'Challa nel MCU, dice che i primi giorni dopo la morte di Boseman sono stati i più difficili. 'Mi ha perseguitato per mesi il fatto di non poterlo salutare o stargli vicino Pantera nera famiglia da condividere in quel momento'. L'attore è deceduto durante il culmine della pandemia, quindi Wright non ha potuto vedere Boseman durante il suo memoriale privato. 'Ho dovuto farlo da solo. Ad esempio, benedici Daniel [Kaluuya] - è venuto a trovarmi e cose del genere. Ma non era abbastanza. Volevo prenotare un volo quel giorno'.



Il presidente e produttore dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha offerto i suoi pensieri sul memoriale di Boseman, dicendo: 'Sono stati i primi membri non familiari che ho abbracciato da marzo. Che circostanze scioccanti e tristi sono state. Eppure, come aveva sempre fatto Chad, e lo farà continuare a fare per sempre, ci ha uniti.' Tuttavia, secondo il rapporto di Variety, Feige, il regista Ryan Coogler e il produttore Nate Moore non erano sicuri di come procedere. Alla fine, si sono resi conto che Boseman avrebbe voluto che continuassero. 'Era una parte così importante del tessuto di quel personaggio in quel mondo perché ci ha aiutato a costruirlo', ha detto Moore. 'Negare alle persone la possibilità di rivisitare quel mondo non andava bene a nessuno'.

Letitia Wright ribadisce Pantera Nera 2 è dedicato a Chadwick Boseman

  Shuri - Black Panther: Wakanda per sempre
Studi Marvel

Chiaramente, Pantera Nera: Wakanda per sempre sarà nella memoria di Chadwick Boseman, e Letitia Wright afferma che il suo coinvolgimento nel franchise è interamente per lui. L'attrice non era sicura di voler tornare per un sequel, ma dice a Variety di essere arrivata alla sua conclusione dopo una conversazione con Ryan Coogler.

'[Coogler] mi ha trovato e ha detto: 'Dobbiamo parlarne'', dopo la morte di Boseman. 'È stata una conversazione gentile. Ho detto: 'Dedicherò questo film a Chad e a Dio, e darò tutto me stesso. Qualunque cosa tu abbia bisogno da me, lo farò'', ha spiega. 'Mi sono fidato di lui fino in fondo. Ha creduto in me fino in fondo.'

I recenti trailer indicano che Wright ha assunto il ruolo di Black Panther nel film, diventando il nuovo volto del franchise. L'attrice sta indubbiamente sentendo la pressione prima dell'uscita, anche se si prevede che il prossimo sequel farà un schizzare al botteghino . I fan possono vedere Wright, Angela Bassett, Tenoch Huerta, Lake Bell, Martin Freeman, Lupita Nyong'o, Danai Gurira, Winston Duke e Michaela Coel quando Pantera Nera: Wakanda per sempre arriva nelle sale questo venerdì 11 novembre.