Brett Goldstein afferma di non aver avuto molto tempo per fare il pieno di Thor 4

L'attore ha fatto un cameo nell'ultimo film di Thor, debuttando come Hercules, il figlio di Zeus nel MCU.

  E8Rp0yoXsAMwJ3k

Ted Lasso Roy Keen ha fatto il suo grande ingresso nell'espansivo Universo cinematografico Marvel . L'attore è apparso nella sequenza post-crediti di Thor: Amore e tuono raffigurante Ercole. Come Zeus (Russell Crowe) gli ordina di cercare vendetta contro Thor, lo vediamo Brett Goldstein alzandosi nella sua armatura d'oro per accettare i desideri di suo padre.

Il cameo altamente riservato ha portato una risposta di apprezzamento nei confronti di Goldstein e del potenziale che crea per il futuro delle trame dello spazio cosmico del MCU. Ma alcuni fan credevano che Goldstein potesse non essere adatto per il ruolo in quanto non corrispondeva all'incarnazione fisica del suddetto semidio. Nel film, Chris Hemsworth ha davvero impressionato i fan con il suo fisico ben dotato, che avrebbe dovuto essere lo stesso per Hercules, dato che sono entrambe figure di Dio.



MOVIEWEB VIDEO DEL GIORNO

Brett Goldstein ha finalmente parlato del motivo per come appariva in parte, che, a titolo personale. In un colloquio con La playlist , Goldstein lo ha rivelato fu portato a bordo Thor 4 proprio all'ultimo momento . Il programma non gli dava molto tempo per lavorare sull'abilità fisica richiesta dal suo ruolo.

Quando ho parlato con Taika, ho detto: 'Sai che sono fondamentalmente come un comico magro?' Ho detto: 'Quando vengono girate queste riprese?' È stato come in due settimane, e io ero tipo, 'Voglio dire, farò del mio meglio, ma due settimane mi sento ...' Ho detto: 'Non deve essere grande come Thor, vero?'

Goldstein ha inoltre affermato che si è preparato duramente per le due settimane successive per apparire il più in forma possibile e ha eseguito diverse centinaia di flessioni al giorno per abbinare l'aspetto.

E guarda, quel giorno, voglio dire, sto facendo 400 flessioni quel giorno. Ero pronto per esplodere. Ho fatto del mio meglio quel giorno, sì.

Ha inoltre scherzato sul fatto che sta migliorando la sua dieta per adattarsi al ruolo. Egli ha detto:

D'ora in poi mangerò 30 polli al giorno; andrà bene.

Brett Goldstein non aveva idea di essere adocchiato per Hercules

  Brett Goldstein in Ted Lasso
Apple TV+

Brett Goldstein ha condiviso che non aveva idea di quale ruolo gli fosse stato offerto quando si è seduto per la prima volta per un incontro con la Marvel. Poiché è stata una sorpresa per il pubblico e molti membri del team di produzione, è stata anche una sorpresa per Goldstein. Parlando del tono della Marvel con lui, ha detto,

Mi è stato detto che alcune persone della Marvel avrebbero voluto avere uno Zoom con te, e li ho incontrati, ed è stato così surreale perché... una notte è stato letteralmente di punto in bianco, ed ero molto impegnato, ed era come , 'Riesci a trovare il tempo per uno Zoom?' 'Si certo.' E vanno su Zoom, e mi hanno appena detto quello che vedi nel film, che è che hanno aperto con 'Quindi Russell Crowe è Zeus' e io ho detto 'Sì, ok, vai avanti'. E bla, bla, bla. E poi si girano e rivelano: 'È Ercole, sei tu.

Parlando della sua risposta all'udire la parola 'Ercole', ha risposto:

Sono andato: 'Cosa?' Proprio come 'Sei serio? Stai scopando con me? È una liquidazione?' Quindi sì, è stato sorprendente per me come penso lo sia stato per altre persone.

Brett Goldstein dice che non ha idea di dove andrà ulteriormente il suo cameo nel Universo cinematografico Marvel . Tuttavia, crede nella Marvel e in Taikia Waititi e nel loro lavoro, il che ha reso la sua esperienza utile.

È stata un'esperienza che non facevo da molto tempo, in cui non ho avuto alcun coinvolgimento nel dietro le quinte. Guarda, sei in buone mani, cazzo. Fanno davvero una bella merda. Sai cosa intendo? E Taika Waititi è fottutamente brillante, quindi è stato tipo 'Sono nelle migliori mani possibili'. Ma è incredibile. Chissà se ne verrà fuori qualcosa, chissà, ma è stata una cosa divertente da fare e sono contento che la gente sembri aver apprezzato.