Dexter: arrivano le prime reazioni di New Blood, il revival espia il finale deludente?

Le prime reazioni a Dexter: New Blood di Showtime sono arrivate, quindi come si confronta con la corsa originale?

Dexter: arrivano le prime reazioni di New Blood, il revival espia il finale deludente?

Con la sua premiere imminente e l'eredità di uno dei finali di serie più diffamati della televisione che incombe su di esso, le prime reazioni a Showtime Destro rinascita, Dexter: Nuovo Sangue , sono dentro. Quindi, la serie raggiunge il suo obiettivo di fare ammenda per gli eventi controversi che hanno avuto luogo nel finale originale dello show nel 2013?



Dopo aver visto i primi quattro episodi, Matt Fowler di IGN lo ha sentito Dexter: Nuovo Sangue fa bene a eliminare alcuni elementi più familiari mentre ne introduci di nuovi, concludendo che il revival è iniziato bene.

'Oltre al luogo congelato, completo di neve scricchiolante e alito gelido, arriva anche l'abbandono dei famosi titoli di testa, la narrazione di Dexter e alcuni altri segni distintivi della corsa originale. Questo non vuol dire che queste cose non possano tornare (ed essere significative quando lo fanno), ma New Blood è fuori per offrire un mix di vecchio e fresco , e all'inizio atterra molto bene qui.'

Dan Fienberg di The Hollywood Reporter ha finora ritenuto che la serie sia uno sforzo piuttosto mediocre, che descrive come 'né cattivo come le stagioni dalla sesta all'ottava né buono come le stagioni dalla prima alla quattro'. E, mentre critica la serie per le continue tendenze stabilite dalla sua corsa originale, è davvero una brutta cosa quando l'idea di Dexter: Nuovo Sangue deve essere un finale da rifare?

Basato su quattro episodi, si può dire che Dexter: New Blood non è né cattivo come le stagioni dalla sesta all'ottava né buono come le stagioni dalla prima alla quattro. È la storia di un uomo che cerca di andare avanti e trovare un posto in un nuovo mondo, raccontata in modo frustrante all'interno di uno spettacolo che sembra determinato a fingere che nulla nel panorama televisivo sia cambiato affatto.'

Kristen Baldwin di EW ha fatto eco a molti di questi sentimenti, criticando i revival, la mancanza di nuove minacce o scenari rispetto al suo predecessore, così come una grave mancanza di sottigliezza, con molte delle decisioni creative che probabilmente susciteranno un lamento da parte di alcuni spettatori.

'Il revival lotta con alcuni degli stessi problemi che affliggevano l'originale, da un debole per lo sdentato 'Dexter verrà catturato?' falsi, a pigri trucchi logistici (vai avanti e passeggia dritto in quella scena del crimine, Dexter, anche se ora lavori nella vendita al dettaglio). C'è anche una decisa e familiare mancanza di sottigliezza. La sequenza di apertura è impostata su 'The Passenger' di Iggy Pop, un riferimento diretto al cosiddetto 'passeggero oscuro' di Dexter, e la scrittura ha la sua parte di lamenti.

Tuttavia, è stato elogiato l'attore protagonista Michael C. Hall, che torna nel ruolo di Dexter Morgan dopo tutti questi anni. Ben Travers di IndieWire ha applaudito la capacità dell'attore di ritrarre la natura complessa del personaggio, qualcosa che lo ha reso una presenza così avvincente e iconica sul piccolo schermo (nonostante l'odiato finale).

'Hall rimane una doppia faccia di talento, in grado di trasmettere una separazione dagli altri esseri umani anche quando Dexter 'finge' di godersi la loro compagnia, così come è capace di trasformare il suo personaggio da uomo schiacciato dai suoi stessi impulsi a un mostro che è solo vivo quando soccombe a loro.'

Jennifer Keishin Armstrong di The Wrap era solidamente d'accordo, elogiando Hall per aver reso ancora una volta Dexter una presenza così avvincente e per averci permesso di fare il tifo per lui anche quando le sue attività sono molto meno che nobili.

'Hall, come il miglior cattivo per eccellenza, è avvincente da guardare come sempre. Dal salto, stiamo facendo il tifo duro per lui per mantenere questa bellissima nuova vita che ha costruito e, poiché è così attraente, speriamo che riesca a farla franca con i suoi crimini.'

Dexter: Nuovo Sangue vede anche il ritorno di Jennifer Carpenter nei panni della sorella di Dexter, Deb, che, ora deceduta, è diventata l'ultima Passeggera Oscura dell'assassino. Kimberly Ricci di UPROXX ha elogiato il ritorno di Carpenter, così come la decisione di riportarla indietro, definendo persino l'inclusione di Deb una 'necessità', cosa su cui probabilmente la maggior parte dei fan sarebbe d'accordo.

«Deb, amico, lei è una necessità. E il modo in cui appare, molto presto (e regolarmente) in questo revival, è perfetto. Potrebbe benissimo rivelarsi il fulcro prima che tutto sia detto e fatto.'

Infine, Meghan O'Keefe di Decider ha trovato molto con cui divertirsi Dexter: Nuovo Sangue , descrivendo la serie revival come se stesse facendo esattamente quello che voleva: fornire ai fan la chiusura che desideravano.

'Dexter: New Blood non sta cercando di rivoluzionare la forma d'arte, né lo fa. La serie limitata sta invece tornando indietro per dare a lui - e ai fan - un adeguato commiato. In questo, Dexter: New Blood è un trionfo. È un momento di divertimento polposo, spiritoso e sanguinoso.'

Dexter: Nuovo Sangue riprende grossolanamente dieci anni dopo il finale della serie originale , e scopre che Dexter Morgan si è trasferito nella cittadina immaginaria di Iron Lake, New York, dove nasconde la sua identità sotto il nome di Jim Lindsay, un negoziante locale. Ha sviluppato una relazione con Angela Bishop, il capo della polizia della città, e ha represso il suo desiderio di uccidere in serie. Nonostante i migliori sforzi del serial killer, una serie di incidenti intorno a Iron Lake fanno temere a Dexter che il 'passeggero oscuro' dentro di lui si riveli.

Con il ritorno di Michael C. Hall nei panni di Dexter Morgan e Jennifer Carpenter nei panni di Debra Morgan, nonché dello showrunner Clyde Phillips, Dexter: Nuovo Sangue vede Julia Jones nei panni di Angela Bishop, Alano Miller nei panni di Logan, Johnny Sequoyah nei panni di Audrey, David Magidoff nei panni di Teddy e Clancy Brown nei panni del cattivo del pezzo, Kurt Caldwell. Oltre alla resurrezione di Debra, il risveglio riporta un'altra presenza familiare nella vita di Dexter, suo figlio, Harrison , interpretato da Jack Alcott. L'ultima volta che abbiamo visto Harrison, è stato abbandonato da suo padre, dopo aver deciso di fingere la propria morte durante gli ultimi momenti dell'ottava stagione. Dexter: Nuovo Sangue sarà incentrato su questa imbarazzante riunione padre-figlio, con la coppia separata che senza dubbio avrà molto da recuperare dopo tutti questi anni.

Dexter: Nuovo Sangue sarà composto da 10 episodi e sarà presentato in anteprima Orario dello spettacolo il 7 novembre 2021.