The Falcon and the Winter Soldier Episodio 1.4 Riepilogo: John Walker prende una decisione fatale

Sam usa il funerale di Mama Donya per ragionare con Karli. Ma Zemo e John Walker hanno obiettivi diversi in The Falcon and the Winter Soldier, esclusivamente su Disney+.

The Falcon and the Winter Soldier Episodio 1.4 Riepilogo: John Walker prende una decisione fatale

Il falco e il soldato d'inverno prende una svolta molto più oscura in 'The Whole World Is Watching'. L'episodio quattro apre 'Sei anni fa' in Wakanda, alla periferia della città. Ayo (Florence Kasumba) e Bucky (Sebastian Stan) siedono accanto a un fuoco vicino a una cascata. Bucky non è sicuro, ma Ayo promette che 'non gli permetterà di ferire nessuno'. In russo, Ayo dice il codice di attivazione per il Soldato d'Inverno, 'Desiderio... Arrugginito... Diciassette... L'alba... Fornace... Nove... Benigno... Ritorno a casa... Uno... Carro merci.' Bucky piange mentre ricorda i suoi atti di omicidio più atroci. La sequenza finisce e lui non viene attivato. 'Sei libero', sorride Ayo. Bucky si rompe quando viene finalmente deprogrammato.



Ora, Ayo affronta Bucky per le strade della Lettonia, 'Come hai potuto liberarlo!' Bucky promette che Zemo è 'un mezzo per raggiungere un fine'. Ayo concede al 'Lupo Bianco' otto ore, e poi 'veniamo a prenderlo'. Se ne va con le Kimono Beads. Nel nascondiglio di Zemo, Bucky li aggiorna dicendo che 'i Wakandan sono qui'. Dice loro anche che Karli (Erin Kellyman) ha bombardato il deposito di rifornimenti del GRC e ucciso persone innocenti. Zemo (Daniel Brühl) avverte di essere una 'suprematrice' deformata dal concetto di super soldato. La paragona a 'Nazis, Ultron e i Vendicatori'.

Sam (Anthony Mackie) pensa che si possa ragionare con Karli. Zemo crede di essere già su una strada senza ritorno. Bucky ricorda a Zemo che il siero non ha corrotto Steve. 'Touché, ma non c'è mai stato un altro Steve Rogers,' ribatte Zemo. Sam pensa che ci sarà un funerale per Mama Donya. Zemo è d'accordo, lancia caramelle Turkish Delight a Sam e Bucky.

Il Flag Distruttori ascolta un telegiornale vicino a edifici in rovina. Il GRC ha emanato 'The Patch Act' per restringere i confini e accelerare il ritorno alla normalità. La notizia dice anche che i Flag Smashers stanno ottenendo il sostegno pubblico. Zemo, Bucky e Sam tornano al centro profughi lettone del GRC. Tutti si allontanano da Sam quando chiede di Donya Modani. Anche Bucky non ha fortuna. Un insegnante dice a Sam che 'non sono rifugiati' e 'non si fidano degli estranei'.

Nel cortile, Zemo canta ai bambini 'Baa Baa Black Ship'. Mette le caramelle Turkish Delight su una sedia. Una ragazza ne prende uno. Zemo le chiede se conosceva Mama Donya, gli 'vorrebbe rendere omaggio'. La ragazza gli sussurra all'orecchio il luogo del funerale. Le dà le caramelle rimanenti e le dice di 'non fidarsi' degli uomini con lui.

Al nascondiglio di Zemo, Sam ammette che Karli 'è l'unico a combattere' per il popolo. Zemo porta il tè. Dice loro che il funerale è questo pomeriggio. Zemo manterrà segreta la posizione per 'sfruttare'. Bucky rompe il tè, ma viene trattenuto da Sam. Sam chiama Sharon ( Emily Van Camp ) a Madripoor. Ha uno o due 'satelliti' che possono guardare il campo profughi. Sharon dice che hanno 'ucciso l'Oca d'Oro, il Power Broker rivuole il siero'.

Karli e Nico (Noah Mills) visitano un cimitero. Rimuove un pannello di lapide, recupera le restanti fiale di siero e le mette in un marsupio intorno alla vita. John Walker (Wyatt Russell) e Lamar Hoskins (Clé Bennett) intercettano Sam, Bucky e Zemo per strada. Walker li accusa di aver fatto evadere Zemo dalla prigione. Sam gli dice che conoscono il luogo del funerale di Mama Donya. Sam vuole 'ragionare con Karli'. Hoskins è d'accordo: 'Se riesce a convincerla... vale la pena provare'.

Zemo incontra la ragazza rifugiata. Lui le dà i soldi e lei li conduce in un edificio. La ragazza indica una scala. «Hai dieci minuti», urla Giovanni Walker . Ammanetta Zemo alla porta di una caldaia. Al funerale, Mama Donya (Veronica Falcón) giace in una bara avvolta, circondata da fiori e candele. Karli elogia la donna gentile che l'ha cresciuta e protetta. Alza lo sguardo per vedere Sam che guarda dall'alto. Karli dice ai suoi follower: 'Siamo un mondo, un popolo'.

Sam si avvicina a Karli vicino alla bara: 'Sono venuto da solo. Voglio solo parlare.' Sa cosa si prova a 'perdere qualcuno'. Sam comprende la sua 'frustrazione'. Nel locale caldaia, John Walker cammina nervosamente. Bucky gli dice che non sono passati 'dieci minuti'. Walker sta 'entrando', spinge oltre Bucky. Sam continua a ragionare con Karli. Richiama il termine di Zemo per lei, una 'suprematrice'. Karli è sbalordito dall'accusa. Sam vuole sapere se 'usa il siero per aumentare il suo esercito'. Sta 'uccidendo persone innocenti'. Karli risponde: 'Sono dei blocchi stradali nel mio viaggio e li ucciderò se necessario'. Si rammarica immediatamente del suo commento. Sam 'è d'accordo con la sua lotta', quindi indica la bara di Donya. Lei 'non sarebbe d'accordo con il modo in cui stai combattendo'.

'Karli Morgenthau, sei in arresto!' Walker urla mentre entra nella stanza. Una Karli tradita lo atterra e poi salta al piano di sopra. Bucky la insegue, ma lei perde lui e Sam nel 'labirinto'. Karli entra nel locale caldaia. Viene colpita al fianco da uno Zemo liberato. Si nasconde dietro un tavolo, ma lascia cadere il fiale di siero . 'È questo che penso che sia?' chiede Zemo incredulo. Rompe le fiale con i piedi. Karli sale le scale barcollando. Zemo viene quindi messo fuori combattimento dallo scudo volante. Walker guarda il pasticcio rotto e poi vede l'unica fiala intatta. Lo nasconde in tasca quando arrivano tutti gli altri.

Karli guarda la sua ferita fasciata. Ha detto che le fiale sono state distrutte. I Flag Smashers sono 'ancora più forti di quanto non siano'. Riceve un messaggio dal Power Broker: 'Gioca a un rivoluzionario nel tempo preso in prestito. Rivoglio il siero. Ti troverò. ti farò finire.' Nico avverte: 'Non possono combattere due guerre'. Karli ha un'idea per portare Sam fuori dal combattimento: 'Li separiamo... e poi uccidiamo Capitan America'.

Al nascondiglio di Zemo, chiede a Sam se gli è mai stato offerto il siero. No, e non l'avrebbe mai accettato. Zemo è impressionato dalla 'nessuna esitazione' di Sam mentre si cura la testa. Dice a Sam che 'non può dare speranza a Karli. Super soldati non si può permettere di esistere.' Bucky si presenta preoccupato per Walker: 'So che pazzesco quando ne vedo uno'.

Walker e Hoskins sfondano la porta. Chiedono di prendere in custodia Zemo. 'Scudo o non scudo, l'unica cosa che stai correndo qui è la tua bocca', afferma Sam. Incolpa Walker per aver perso Karli. Walker abbassa lo scudo e si avvicina a Sam. Una lancia sfreccia vicino alla sua testa e va a sbattere contro il muro. Ayo e la Dora Milaje sono venute per Zemo. Il tempo di Bucky è scaduto.

John Walker mette una mano sulla spalla di Ayo. Lei prontamente lo getta a terra. Zemo finisce il suo drink come il Dora Milaje combattere Hoskins e Walker. Non possono competere con i combattenti d'élite Wakandan. 'Sembra forte John,' Bucky esulta sarcasticamente. Cerca di fermare Ayo, ma viene coinvolto nella rissa. Sam si unisce alla mischia. Ayo colpisce strategicamente il petto di Bucky e il suo braccio robotico cade. Un altro combattente lancia una lancia e infila lo scudo attraverso le cinghie. Zemo è scomparso. Il combattente prende lo scudo, ma Ayo le ordina di 'lasciarlo'. Walker guarda stupefatto mentre escono. Bucky riattacca il braccio. Non sapeva che avrebbero potuto disabilitarlo. Hoskins raccoglie un Walker abbattuto dal pavimento, 'Non erano nemmeno dei super soldati'.

Sam guarda in bagno la grata della fogna aperta, 'Non posso credere che abbia tirato fuori un El Chapo'. Walker e Hoskins prendono il caffè. Walker firma un autografo. Chiede a Hoskins: 'Se avessi la possibilità di prendere il siero, lo faresti?' 'Davvero sì... il potere rende una persona più se stessa', risponde Hoskins. Walker ricorda tristemente le sue medaglie d'onore: 'Essere Cap è l'unica cosa che ho fatto che mi fa sentire bene'.

In Louisiana, Sarah (Adepero Oduye) riceve una chiamata da Karli. Le piace Sarah, ma ha bisogno di 'incontrare Sam da sola'. Karli minaccia Sarah e i suoi figli. Sam dice a sua sorella di preparare 'una borsa per la notte e portare i ragazzi'. Quindi riceve un messaggio da Karli. Bucky e Sam, ora nella sua tuta da Falcon, incontrano Karli in un edificio abbandonato. Sam è furioso che sua sorella sia stata minacciata. 'Non voglio farti del male. Sei solo uno strumento per i regimi che sto cercando di distruggere', risponde Karli. Vuole che Sam si unisca a lei.

Sharon radio Sam, i Flag Smashers hanno trovato John Walker. Karli indossa la maschera e attacca. Atterra Bucky, ma poi viene colpita da Sam. Si lancia in aria per trovare Walker. Manderà a Bucky la posizione.

John Walker abbatte una porta e poi sale una scala. Non può allevare Hoskins alla radio. Trova la pistola di Hoskins. In una stanza adiacente, Lamar Hoskins viene messo fuori combattimento e legato dai Flag Smashers. Walker cerca nell'edificio cavernoso. Viene attaccato da un Flag Smasher, che poi svanisce. Nel frattempo, Bucky corre per la strada a tutta velocità seguendo Sam.

Il Falcon si schianta contro il soffitto di vetro dell'edificio. Arriva in tempo per vedere Walker lanciare il Flag Smasher al piano di sotto. Quindi piega una barra d'acciaio come una graffetta quando il Flag Smasher attacca di nuovo. 'Che cosa hai fatto?' domande Sam. Segue Walker mentre cercano Hoskins, che sente il trambusto. Usa il suo coltello per tagliare le fascette che lo vincolano.

Bucky si unisce alla lotta. Prende a calci un Flag Smasher attraverso un muro di mattoni. Al piano di sopra, Sam e John Walker ingaggiano i restanti Flag Smashers. 'Cos'è con tutti i coltelli?' chiede Walker mentre scatena la sua nuova super forza. Bucky prende un coltello lanciato. È una mischia da super soldati mentre Sam vola per la stanza prendendo a calci i cattivi. Karli entra quando fa Lamar Hoskins. Lo calcia a tutta forza contro una colonna di cemento. Hoskins si rompe il collo all'impatto e crolla a terra morto.

Tutti smettono di combattere. John Walker corre dal suo amico caduto, ma se n'è andato. Gli Spaccabandiera scappano. Un Walker pieno di rabbia balza fuori dalla finestra. Atterra su un furgone, schiacciandolo. Walker vede Nico che cerca di scappare. 'Dov'è lei!' Walker urla. Nico lancia un pezzo di cemento, ma Walker lo fracassa con lo scudo. Lancia lo scudo e fa cadere Nico. Walker inchioda Nico, e poi lo martella in una poltiglia sanguinolenta con lo scudo. Spettatori terrorizzati registrano il suo sanguinoso assalto sui loro telefoni. Karli osserva con orrore l'arrivo di Sam e Bucky. Un Walker con gli occhi stralunati si guarda intorno alla folla, mentre tiene lo scudo insanguinato. Il falco e il soldato d'inverno ritorna venerdì prossimo per il suo penultimo episodio Disney+ .