Joss Whedon si scusa con la Corea del Sud in anticipo sulla produzione di Avengers 2

Il regista e la sua troupe hanno in programma di fare un pasticcio fuori dal paese la prossima settimana mentre le riprese di questo sequel Marvel continuano.

Joss Whedon si scusa con la Corea del Sud in anticipo sulla produzione di Avengers 2

La prossima settimana, direttore Joss Whedon continuerà a sparare I Vendicatori: l'era di Ultron , spostando il cast e la troupe dall'Italia (dove sono questa settimana) a Seoul, in Corea del Sud. Prima di girare nel paese, Whedon si scusa con la sua gente per il pasticcio che sta per fare. Guarda il video e poi continua a leggere per i suoi commenti.



'Ciao, sono Joss Whedon con un messaggio per il popolo di Seoul e Corea. Sono davvero grato ed entusiasta di girare nella tua città. Stiamo andando a rovinare tutto e infastidire alcune persone per alcuni giorni. E mi scuso per questo. So com'è. Vivo a Los Angeles. Mi succede sempre, e non è divertente. Spero che ne varrà la pena. Adoriamo questo film. Amiamo la tua città. Avere loro due insieme mostrerà alle città del mondo una luce che non credo sia stata mostrata, di certo non in America. Quindi per noi mostrarlo nel modo in cui lo faremo e avere l'azione emozionante come parte di I Vendicatori: l'era di Ultron è un vero privilegio e mi scuso per quanto sia difficile da fare. Ma alla fine, è qualcosa di speciale. Quindi grazie.'

A partire dal 30 marzo, Joss Whedon e il suo team chiuderanno diversi ponti e altre aree di Seoul, lavorando lì per tutto il 14 aprile. Non è ancora noto quali attori faranno parte di queste riprese. È stato recentemente rivelato che il pezzo chiave girato in Corea del Sud coinvolge Ultron che getta rifiuti nella città, sede di un istituto IT coreano che svolge un ruolo importante nel I Vendicatori: l'era di Ultron trama. È qui che Ultron cercherà di ottenere un pezzo di tecnologia all'avanguardia.