Coco della Pixar batte Avengers come il film più grande del Messico di sempre

Il musical animato della Pixar Coco ha preso d'assalto il Messico superando persino The Avengers, e non è ancora uscito in America.

Pixar

di Pixar Noce di cocco ha avuto un inizio piuttosto impressionante al botteghino. Il film deve ancora arrivare nei cinema a livello internazionale, ma la Disney ha distribuito il film in Messico in anticipo. La Disney ha presentato in anteprima il film al Morelia Film Festival e lo ha distribuito in Messico tre settimane fa, in concomitanza con il Celebrazioni del Giorno dei Morti , quale Noce di cocco è impostato durante. Ad oggi, il film ha già incassato 43,1 milioni di dollari in Messico e supererà il record di tutti i tempi stabilito I Vendicatori da un momento all'altro.



Marvel I Vendicatori è stato rilasciato nel 2012 ed è diventato uno dei film con il maggior incasso di sempre in tutto il mondo, con $ 1,51 miliardi. Ha guadagnato 827 milioni di pesos (43,3 milioni di dollari). Messico , che è appena prima degli 824 milioni (43,1 milioni di dollari) che Noce di cocco ha realizzato al momento della stesura di questo articolo. È un'impresa impressionante, per non dire altro, ma senza dubbio ha a che fare con il fatto che l'ultimo film della Pixar è profondamente radicato nella cultura messicana . In ogni caso, la Disney è sicuramente abbastanza soddisfatta dei risultati e fa ben sperare Noce di cocco esibizione al botteghino nazionale quando arriverà il 22 novembre.

In Disney e Pixar Noce di cocco , seguiamo a ragazzo di nome Miguel (Anthony Gonzalez) che sogna di diventare un musicista affermato come il suo idolo Ernesto de la Cruz (Benjamin Bratt), nonostante il divieto di musica da generazioni della sua famiglia. Nel disperato tentativo di dimostrare il suo talento, Miguel si ritrova in uno splendido e colorato Terra dei morti . Dopo aver incontrato un affascinante imbroglione di nome Hector (Gael Garcia Bernal), i due nuovi amici intraprendono un viaggio straordinario per svelare la vera storia dietro la storia della famiglia di Miguel.

Noce di cocco , come la maggior parte dei film Pixar, è stato finora elogiato dalla critica, il che sicuramente aiuterà la sua presa al botteghino mentre si diffonde in altri mercati. Il film d'animazione ha attualmente un impressionante punteggio di approvazione del 96% su Rotten Tomatoes, il che lo rende facilmente uno dei film d'animazione più recensiti dell'anno. Così com'è, Noce di cocco ha ottime possibilità di vincere l'Academy Award per il miglior film quest'anno, che sarebbe il nono in assoluto per la Pixar. Questa è ancora più una buona notizia per la Disney.

La Disney possiede sia la Marvel che la Pixar, quindi la Casa del Topo ora possiede i primi due posti al botteghino messicano di tutti i tempi. Con queste due case di produzione, la Disney possiede due dei più consistenti hitmaker del settore, come evidenziato da Noce di cocco È già impressionante la ripresa in Messico. Secondo Il giornalista di Hollywood , co-registi Lee Unkrich ( Toy Story 3 ) e Adriano Molina ( Università dei mostri ) ha trascorso anni viaggiando in Messico, alla ricerca della cultura e dei costumi della celebrazione del Dia de Muertos. Sembra che tutto quel duro lavoro stia per ripagare in grande stile.