Regina Hall parla del video delle scuse di Will Smith, ospiterebbe di nuovo gli Oscar

Regina Hall era presente come uno dei tre co-conduttori nella notte degli Oscar quando Will Smith ha schiaffeggiato Chris Rock.

 Oscar 2022
ABC

Anche se la cerimonia degli Academy Awards non è andata esattamente come previsto quest'anno, co-conduttore Sala Regina rimane aperto a tornare a ospitare di nuovo un giorno. All'evento di quest'anno, che si è svolto a marzo, Hall è stato uno dei tre co-conduttori insieme ad Amy Schumer e Wanda Sykes. Sfortunatamente, il lavoro che hanno fatto è stato in gran parte oscurato dal famigerato incidente in cui il vincitore del miglior attore Will Smith ha colpito Chris Rock sul palco proprio davanti a tutti.

MOVIEWEB VIDEO DEL GIORNO

La carriera e la reputazione di Smith hanno subito un duro colpo dopo lo schiaffo controverso, ma l'attore ha cercato di sistemare le cose. Di recente ha pubblicato un video su Internet di scuse aperte a Rock insieme a coloro che sono stati offesi da ciò che hanno visto. In una nuova intervista a Varietà , Hall ha toccato il video, definendolo il 'primo passo' verso la riparazione di quei ponti, se possono davvero essere riparati. Da parte sua, capisce la difficile situazione di Smith, nel senso che sa che tornare da una tale controversia deve essere molto difficile.



“Penso che sia una cosa difficile e so che è una strada difficile. Il primo passo è che si sia scusato. Come le persone lo vedono, dipende da loro... So che non è stato facile.

Per Hall, non può fare a meno di ricordare il suo nuovo mockumentary, Suona il clacson per Gesù. Salva la tua anima . Quel film si concentra su Sterling K. Brown e Hall nei panni di un pastore e sua moglie che riaprono la loro chiesa a seguito di un grave scandalo. Hall sottolinea cosa hanno in comune il film e la situazione della vita reale di Smith.

'Redenzione. Il punto è che possiamo evolvere forse da dove siamo.

Quando si tratta di ospitare di nuovo gli Oscar un giorno, Hall ha espresso il desiderio di farlo lodando Schumer e Sykes e notando quanto sia stata meravigliosa l'esperienza di lavorare con loro. Salvo il famigerato schiaffo, ovviamente.

'Di certo mi sono divertito così tanto.'

Will Smith è stato bandito per dieci anni dagli eventi dell'Accademia

 Oscar 2022(1)
ABC

Un grosso problema che molte persone hanno avuto con lo schiaffo era come sembrava che Will Smith non fosse stato adeguatamente punito per essere diventato violento. Non è stato rimosso dall'edificio e gli è stato permesso di accettare il suo Oscar come miglior attore e di tenere un discorso appassionato tra gli applausi del pubblico. C'erano altri che ritenevano che Smith non avrebbe dovuto essere autorizzato a rimanere e, dopo l'evento, l'Academy ha successivamente annunciato che Smith non può partecipare agli Oscar o ad altri eventi legati all'Academy per il prossimo decennio.

'Ho passato gli ultimi tre mesi a ripetere la comprensione delle sfumature e della complessità di ciò che è accaduto in quel momento', ha detto Smith in parte in il suo video di scuse. 'Non ho intenzione di provare a disfare tutto questo in questo momento, ma posso dire a tutti voi che non c'è nessuna parte di me che pensa che fosse il modo giusto di comportarsi in quel momento. Nessuna parte di me che pensa questo è il modo ottimale per gestire un sentimento di mancanza di rispetto o di insulto”.