Tom Holland si prende una pausa dai social media: 'È molto dannoso per il mio stato mentale'

La star di Spider-Man: No Way Home Tom Holland sta abbandonando i social media per preservare la sua salute mentale, dice di 'spirare' quando legge cose su se stesso.

  tom-holland-diavolo-tutto il tempo
Netflix

Tom Holland si sta prendendo una pausa dai social media per motivi di salute mentale. Il Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa star è una delle personalità più seguite Instagram , con 67,7 milioni di follower, ma ha postato di rado negli ultimi mesi.

Holland ha rivelato di essere già stato interrotto dai social media fino a poco tempo, ma voleva solo annunciarlo adeguatamente ai suoi fan e anche fare luce su stem4, un ente di beneficenza che promuove la salute mentale positiva negli adolescenti. Holland ha chiesto ai fan di supportare stem4 e The Brothers Trust, una raccolta fondi organizzata dai genitori olandesi che sostiene diversi enti di beneficenza sconosciuti come stem4.



MOVIEWEB VIDEO DEL GIORNO

'Ciao e arrivederci... Mi sono preso una pausa dai social media per la mia salute mentale, ma mi sono sentito in dovere di venire qui per parlare di Stem4. Stem4 è uno dei tanti enti di beneficenza che The Brothers Trust è estremamente orgoglioso di supportare - e Vorrei prendermi un momento per far luce sul loro fantastico lavoro'.

Holland ha inoltre rivelato che avrebbe eliminato definitivamente Instagram e Twitter, definendoli 'sovrastimolanti' e 'travolgenti'.

'Ciao ragazzi. Quindi sto cercando di fare questo video da circa un'ora ormai, e per qualcuno che ci ha passato 13, 14 anni, per quanto tempo abbia recitato... non riesco a dire cosa devo dire senza 'um-ing' e 'ah-ing' ogni cinque minuti, quindi ci riproverò. Mi sono preso una pausa dai social media per la mia salute mentale, perché trovo che Instagram e Twitter siano eccessivamente stimolanti, per essere travolgente, vengo coinvolto e vado in spirale quando leggo cose su di me online e, alla fine, è molto dannoso per il mio stato mentale, quindi ho deciso di fare un passo indietro ed eliminare l'app'.

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013)

Tom Holland non è la prima celebrità a soccombere agli effetti negativi dei social media e di certo non sarà l'ultimo. All'attore 26enne sono stati attribuiti diversi meme e campagne, e sembra che tutta quella pubblicità abbia messo a dura prova il suo benessere mentale. Anche Selena Gomez, Kristen Steward, Pete Davidson, Millie Bobby Brown, Jennifer Lawrence e numerose altre celebrità hanno abbandonato i social media per ragioni simili a quelle dell'Olanda.

Si spera che l'Olanda trovi un po' di pace durante la sua pausa.

Tom Holland interpreterà di nuovo Spider-Man, ma al momento si sta concentrando su altri progetti

  Ciliegia immagine n. 4

Spider-Man: Non c'è modo di tornare a casa mise a tacere 'Iron Man Jr.' folla con il suo finale audace che ha stabilito Tom Holland come il classico supereroe di quartiere, privo di tecnologia e amichevole dei fumetti. Come Sony e Marvel contemplare una nuova trilogia per Uomo Ragno , Holland sta facendo un passo indietro rispetto al genere dei supereroi per perseguire ruoli più oscuri e stimolanti. Di recente è stato il titolo di Sony Inesplorato adattamento insieme a Mark Wahlberg e apparirà successivamente in quello di Apple La stanza affollata , una serie di thriller psicologici su un uomo con personalità multiple. L'Olanda è anche impegnata nel film biografico su Fred Astaire .

Quanto a Spider-Man 4 , circolano notizie anche su Internet sono iniziati i lavori per il film , ma l'Olanda deve ancora firmare ufficialmente. Anche il regista Jon Watts si sta allontanando dai film di supereroi e ha deciso di dirigere Star Wars: Skeleton Crew invece di Marvel's Fantastici Quattro riavviare. Anche Zendaya è impegnato con Euforia e Duna . Sony ha confermato che si aspettano il ritorno del trio e Jacob Batalon, quindi ci vorranno alcuni anni prima che ne ottenga un altro Uomo Ragno film.