Tutto quello che devi sapere sulla relazione tra Harley Quinn e Poison Ivy

Riconosciuta come due delle più famose cattive donne di Batman, la diabolica coppia di Harley Quinn e Poison Ivy è molto più di una semplice Gotham City Sirens.

HarleyQuinnPoisonIvy

Via: Screenrant

Riconosciuta come due delle più famose cattive donne di Batman, la diabolica coppia di Harley Quinn e Poison Ivy è molto più di una semplice Gotham City Sirens. La loro amicizia si è trasformata in qualcosa di più sia attraverso il canone dei fumetti che un'estensione di altri media di proprietà della DC Comics. I fan erano ansiosi di 'spedire' - o immaginare Harley Quinn e Poison Ivy in una relazione - e la DC Comics ha subito preso piede. Il duo di malfattori non ha mai avuto l'intenzione di finire per diventare partner romantici, ma alla fine ha elevato il loro comune disprezzo per il governo patriarcale della società alimentato in una relazione alla periferia del mainstream. La loro affinità reciproca è complessa, il che rende improbabile l'affinità tra Harley Quinn e Poison Ivy.



La natura della relazione è rimasta fluida dopo i due primi percorsi incrociati, il mezzo per non avere una definizione concreta invece di affermare esplicitamente uno stato di relazione, contribuisce alle eccentricità sia di Harley Quinn che di Poison Ivy. Anche con l'esplorazione di momenti civettuoli tra di loro, la DC Comics non solo ha optato per un metodo di combustione lenta mentre si allontanava dal nucleo delle donne malvagie, ma ha anche esposto di più sulle loro personalità quando riunite.

Chi sono Harley Quinn e Poison Ivy?

quinnivy

Via: Vox

Harleen Quinzel, altrimenti nota con il soprannome di Harley Quinn, ha trovato le sue origini come scagnozzo del Joker in Batman: la serie animata. È stata creata da Bruce Timm e Paul Dini e ha debuttato insieme a Clown Prince of Crime l'11 settembre 1992. È stata inserita per la prima volta nella serie come interesse amoroso per il Joker, la cui relazione scaturiva da disfunzioni e abusi estremi. Quinn, un'ex psichiatra, ha conseguito il dottorato di ricerca. mentre si diplomava tra i migliori della sua classe e si è affermata come una ginnasta affermata. È stata creata con l'intenzione che il suo personaggio fosse una tantum prima di affermarsi come personaggio ricorrente. Nell'ottobre 1999, Batman: Harley Quinn #uno canonizzato Quinn nella DC Comics.

Quinn, con il suo nome che riprende il gioco di parole di 'Arlecchino', ha rivendicato l'aspetto da giullare come suo. È stata descritta come un membro principale della Suicide Squad a partire dal 2013 e lo è stata in seguito portato in vita da Margot Robbie nel 2016 , che ha sottolineato di voler tornare nel ruolo in qualsiasi momento nonostante le voci secondo cui la DC Films e i fratelli Warner si sarebbero presi una pausa dal personaggio. HBO Max ha lanciato una serie animata che segue le avventure soliste di Quinn doppiate da Kaley Cuoco nel 2019, che ha portato più di Pamela 'Poison Ivy' Isley nel film, sotto la voce di Lake Bell.

Imparentato: James Gunn condivide la fuga di Harley Quinn dalla Suicide Squad

L'ispirazione di Isley può essere in parte derivata da Figlia di Rappaccini La figlia di Rappuccini di Nathaniel Hawthorne ed è un botanico e biochimico misantropo velenoso al tatto. Raccoglie i suoi poteri dal Verde, una forza che si trova su molti pianeti, che è stata introdotta nel racconto di Neil Gaiman Pavane . La sua prima apparizione canonica avvenne nel 1966 a Batman #181 di Sheldon Moldoff e Richard Kanigher. La rappresentazione di Poison Ivy in live-action è stata presentata da numerose attrici, anche se i fan hanno chiesto di Megan Fox come il prossimo contendente per il ruolo. Isley è orgogliosa di essere 'un ecoterrorista di importanza globale' ed è stata uno dei cattivi più ricorrenti di Batman in tutta la DC Comics e altri media DC Comics. Il suo potere le garantisce il controllo su tutta la vita vegetale, l'immunità a tutti i veleni o le tossine, la capacità di trasferire il veleno attraverso un semplice tocco e i feromoni che controllano la mente.

La storia di Harley Quinn e Poison Ivy

QuinnIvy2

Via: Bam Smack Pow

La relazione tra Quinn e Isley non è avvenuta spontaneamente o in un momento di epifania di 'amore a prima vista'. Si sono incontrati per la prima volta il 18 gennaio 1993, durante il Batman: la serie animata episodio intitolato 'Harley and Ivy' e il loro inevitabile incontro fu l'inizio della loro storia a seguire. Nell'episodio, dopo che Quinn e il Joker si sono lasciati (di nuovo), la sua determinazione a dimostrargli che è brava come una criminale porta a una rapina al museo, dove si imbatte in Isley in missione per rubare piante dallo stesso luogo . Successivamente si sono riuniti nel 1997 a Batman: Le nuove avventure nell'episodio 'Holiday Knights', facendo il lavaggio del cervello a Bruce 'Batman' Wayne e trasformandolo nel loro schiavo.

Quinn è stato incaricato dal Joker di uccidere Isley Batman: Terra di nessuno rilasciato nel 1999, anche se la missione finì con Quinn che riceveva le stesse sostanze chimiche condivise da Isley nella serie animata che aumentavano la sua agilità e le garantivano l'immunità. Anche se Isley aveva offerto la sua protezione a Quinn, Quinn si ritrovò a correre dal Joker. Successivamente, i due sono stati raggiunti da Selina 'Catwoman' Kyle per formare le Gotham City Sirens nel 2009, che hanno introdotto un arco più antieroe su ciascuna delle loro morali. Non potevano essere definiti criminali, ma non aderivano nemmeno agli stereotipi dell'eroismo. È stato in questa specifica serie di fumetti che Quinn sapeva che Isley era innamorata di lei. Isley ha ammesso di amare Quinn ma non ha rivelato se fosse platonico o romantico. In sostanza, i lettori potevano interpretare il confronto.

Imparentato: Megan Fox interpreterà ufficialmente Poison Ivy nel DC Extended Universe

Nel 2015, è stato confermato che Quinn e Isley erano partner romantici a livello non monogamo. La loro relazione è stata temporaneamente interrotta da Isley Harley Quinn #8 dopo che Quinn ha chiesto loro di vivere insieme. La loro separazione non è durata a lungo, poiché il loro matrimonio sarà incluso Ingiustizia: Zero Dawn, e il primo bacio della coppia raggiunse le pagine Bombshell DC (2016). Nella serie animata del 2019 Harley Quinn , Isley viene mostrata mentre affronta la sua sessualità in evoluzione frontalmente mentre lotta con il suo fidanzamento con Kite Man prima di ammettere il suo vero affetto per Quinn. Harley Quinn La seconda stagione conferma la loro relazione e si dice che la terza elabori la loro ritrovata storia d'amore.

L'importanza della relazione tra Harley Quinn e Poison Ivy

poisonivyharleyquinn

Via: Looper

La relazione è stata descritta in tutti i fumetti attraverso una serie di serie. Anche se potrebbero non catturare l'intera portata di una relazione saffica, la rappresentazione non ipersessuale e defeticizzata di una coppia LGBTQIA + è un passo avanti per gli atteggiamenti progressisti nei fumetti. L'importanza delle persone omosessuali essere mostrato attraverso un modo trasparente e de-stigmatizzato rimuove gli stereotipi che sono stati associati alle donne che amano le donne. Presentare le persone queer così come sono - le persone - specialmente a una comunità che potrebbe non essere così apertamente aperta ad accettare lo spettro delle sessualità e dei generi, spinge per l'importanza dell'inclusione nella forma d'arte.

La cosa più importante della stranezza di Quinn e Isley è che abbandonano la storia del coming out. Non si chiede né di spiegare la propria sessualità né di difenderla. Mentre un coming out può potenziare alcune narrazioni queer, altre non hanno bisogno di cercarne una: una dimostrazione mostrata nel Harley Quinn serie. Costituisce un esempio tonale non solo per il futuro della DC Comics che gestisce i loro personaggi LGBTQIA+, ma anche per altri editori di fumetti e non solo.