Zac Efron fatto saltare in aria dalla PETA dopo aver girato lo spot con Captive Bear

Zac Efron sta affrontando le critiche della PETA dopo il rilascio di un video pubblicitario con l'attore con un orso che ha trascorso tutta la sua vita in cattività.

  Zac Efron orso
Zac Efron/Instagram

Zac Efron è diventato l'ultimo attore a finire in acqua calda con PETA. L'organizzazione, il cui nome è l'acronimo di People for the Ethical Treatment of Animals, ha messo il Liceo Musicale star on blast dopo il rilascio di un video pubblicitario con Efron che interagisce con un orso. Per TMZ , il video ha attirato critiche da parte della PETA poiché l'orso che ha recitato insieme a Efron nella clip ha trascorso l'intera vita in cattività, rendendo il video ironico.

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Zac Efron (@zacefron)

'È ipocrita sfruttare un animale per aiutarne potenzialmente un altro', si legge in una dichiarazione della PETA. 'Nessun vero gruppo di conservazione lo farebbe mai costringere gli animali in cattività a eseguire trucchi per la telecamera al fine di aumentare la consapevolezza sulle loro controparti selvagge.



MOVIEWEB VIDEO DEL GIORNO

Secondo Debbie Metzler, direttrice del Captive Animal Welfare della PETA Foundation, Efron ha bisogno di 'scendere sulla Terra' ripensando al suo posto nella pubblicità video. Nel video, si può vedere Efron fare all'orso una serie di domande per l'effetto comico. Metzler suggerisce che Efron dovrebbe aggiungere la domanda: 'Quanto è sbagliato usare un orso in cattività per promuovere 'mantenere gli orsi selvaggi?''

Il video è per Kodiak Cakes, di cui Efron è stato nominato Chief Brand Officer, e l'orso presente nel video è un 27enne di nome Tank. Secondo quanto riferito, l'orso era nato in cattività, preso da un allevatore quando aveva solo sei settimane e da allora è stato trasformato in un 'attore animale' con una precedente apparizione nello show Discovery+ Uomo contro Orso e questo nuovo spot con Efron. La promozione a tempo limitato vedrà Kodiak Cakes ed Efron collaborare a beneficio della Vital Ground Foundation, un'organizzazione no profit che sostiene la conservazione degli habitat degli orsi grizzly selvatici. La compagnia e l'attore offriranno una partita dollaro per dollaro dei proventi delle loro vendite di merchandising 'Keep It Wild' direttamente all'ente di beneficenza.

La PETA ha chiesto che l'annuncio venga modificato o ripreso con l'orso sostituito con CGI o completamente rimosso. Vogliono che Efron faccia personalmente la chiamata, insistendo sul fatto che l'attore avrebbe avuto una certa influenza con Kodiak Cakes data la sua posizione nella compagnia. Al momento, Efron non ha risposto pubblicamente alle pressioni della PETA per modificare l'annuncio.

PETA ha elogiato i ragazzi per aver usato un animale in CGI

  Erogasmo
Primo video

Non è una novità per la PETA criticare le produzioni cinematografiche o televisive per l'utilizzo di animali reali invece della CGI. Un recente episodio della serie Prime Video I ragazzi presentava una scena con un supereroe simile ad Aquaman chiamato The Deep (Chace Crawford) che veniva costretto a mangiare un polpo che era il suo amico di nome Timothy. Nonostante la natura inquietante della scena, PETA ha elogiato I ragazzi dopo che l'episodio è stato presentato in anteprima per l'utilizzo di un polpo in CGI piuttosto che per aver cenato Crawford su un vero animale.

' I ragazzi 'I veri eroi stanno lavorando dietro le quinte, creando un polpo CGI realistico in modo che gli animali possano vivere in pace', ha detto in una dichiarazione all'epoca la vicepresidente senior della PETA Lisa Lange. 'PETA celebra questa serie per aiutare gli spettatori a vedere ogni polpo come un individuo come Timothy, non come antipasto o come intrattenimento.'

Nel frattempo, PETA ha preso di mira film come Lo scopo di un cane , Clifford il grande cane rosso , e Asino per sempre per l'utilizzo di animali veri per le loro produzioni. Di recente, l'org ha anche chiesto un'indagine dopo la morte di un cavallo sul set della serie HBO L'età dell'oro .